foroeuropeo.it

Decisione disciplinare - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 1° dicembre 2017, n. 197

Print Friendly, PDF & Email

L’omessa indicazione della data di deposito non inficia la decisione disciplinare

L’indicazione della data di deposito non è un elemento essenziale della decisione disciplinare, sicché la sua omissione non comporta vizi di sorta, tenuto altresì conto che il termine di impugnazione non decorre da tale data ma dalla notifica all’interessato della copia integrale.

Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 1° dicembre 2017, n. 197

 

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile