foroeuropeo.it

Avvocato e procuratore - onorari - Corte di Cassazione, Sez. 6 - 1, Ordinanza n. 2863 del 07/02/2014

Print Friendly, PDF & Email

Prestazioni professionali - Determinazione del compenso - Obbligazioni di mezzi e non di risultato - Limiti - Risultati e vantaggi conseguiti dal cliente - Rilevanza.

Nella determinazione degli onorari dell'avvocato deve tenersi conto anche dei risultati e dei vantaggi conseguiti dal cliente, senza che tale valutazione costituisca violazione del principio per cui l'obbligazione del professionista è di mezzi e non di risultato.

Corte di Cassazione, Sez. 6 - 1, Ordinanza n. 2863 del 07/02/2014

 

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile