Iscrizione e permanenza nell'albo professionale - Consiglio di Stato, sez. III, sentenza 19 gennaio 2018, n. 348 - Foroeuropeo Rivista Giuridica Online logo Iscrizione e permanenza nell'albo professionale - Consiglio di Stato, sez. III, sentenza 19 gennaio 2018, n. 348 - Foroeuropeo Rivista Giuridica Online foro_rivista

681 visitatori e 4 utenti online

Iscrizione e permanenza nell'albo professionale - Consiglio di Stato, sez. III, sentenza 19 gennaio 2018, n. 348

E’ domestica la giurisdizione sulle questioni in tema di iscrizione e permanenza nell’albo professionale

Sono devolute alla giurisdizione del Consiglio nazionale forense, quale giudice speciale, tutte le controversie relative alla iscrizione, al rifiuto di iscrizione, nonché alla cancellazione dall’albo professionale degli avvocati, e relativi elenchi speciali e registri. Tale principio non subisce eccezione neppure qualora l’impugnato provvedimento venga censurato per asserita formazione del silenzio assenso, non potendo la denuncia di tale vizio sradicare la competenza del predetto giudice speciale a favore di quella esclusiva del giudice amministrativo ex art. 133 c.p.a.

Consiglio di Stato, sez. III, sentenza 19 gennaio 2018, n. 348

 

Stampa Email

FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica
Rivista Specialistica - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma

Elenco Speciale Ordine Giornalisti del Lazio
Direttore Editoriale avv. Domenico Condello

Foroeuropeo S.r.l.
Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma
CF- PI 13989971000

Copyright © 2001 - 2019 - tutti i diritti riservati

Comitato Redazione e Collaboratori

Collabora con foroeuropeo

pubblicità - note legali