Avvocati - Elezioni al Consiglio dell’Ordine- il limite del doppio mandato non opera retroattivamente - Foroeuropeo Rivista Giuridica Online logo Avvocati - Elezioni al Consiglio dell’Ordine- il limite del doppio mandato non opera retroattivamente - Foroeuropeo Rivista Giuridica Online foro_rivista

661 visitatori e nessun utente online

Avvocati - Elezioni al Consiglio dell’Ordine- il limite del doppio mandato non opera retroattivamente

Elezioni al Consiglio dell’Ordine- il limite del doppio mandato non opera retroattivamente

La nuova normativa di cui al combinato disposto degli art. 3, comma 3 (che per la prima volta ha introdotto la ineleggibilità per pregresso mandato), e art. 17, comma 3 l.n. 113/2017 (che disciplina il regime transitorio della legge n. 113/2017), non può che interpretarsi nel senso che la regola della ineleggibilità si applica ai due mandati successivi consecutivi svolti successivamente alla sua entrata in vigore 

(Nel caso di specie, era stato proposto reclamo avverso l’elezione di un Consigliere che già aveva ricoperto due mandati, ma prima dell’entrata in vigore del Nuovo ordinamento forense. In applicazione del principio di cui in massima, il CNF ha rigettato il ricorso).

Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 21 giugno 2018, n. 80

Stampa Email

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati