foroeuropeocc
foro rivista

1024 visitatori e 3 utenti online

avvocati - reclamo elettorale al consiglio nazionale forense - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 21 giugno 2018, n. 80

Il reclamo elettorale al CNF non presuppone un interesse specifico del legittimato attivo

Contro i risultati dell’elezione forense, ciascun professionista iscritto nell’Albo può proporre reclamo al Consiglio Nazionale Forense (art. 6 D.L. n. 382/1944), anche se non offre la prova di un suo diritto od interesse specifico, giacché allorché si sostenga la nullità generale delle operazioni di voto relative alla elezione di un Consiglio di un ordine professionale, sussiste l’interesse di ogni iscritto all’albo professionale ad impugnare le operazioni elettorali.

Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 21 giugno 2018, n. 80

Stampa Email

Videoteca giuridica

Videoteca giuridica

Videoteca giuridica

eBook - manuali

redivo

eBook - manuali

redivo

eBook - manuali

libro nicoletti

eBook - manuali

redivo

FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica
Rivista Specialistica - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma

Elenco Speciale Ordine Giornalisti del Lazio
Direttore avv. Domenico Condello

Foroeuropeo S.r.l.
Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma
CF- PI 1398997100

Copyright © 2001 - 2018 - tutti i diritti riservati

Comitato Redazione e Collaboratori

Collabora con foroeuropeo

pubblicità - note legali