119. (Imposizione di cauzione) - Foroeuropeo Rivista Giuridica Online logo 119. (Imposizione di cauzione) - Foroeuropeo Rivista Giuridica Online foro_rivista

922 visitatori e nessun utente online

119. (Imposizione di cauzione)

Codice di procedura civile Libro primo: DISPOSIZIONI GENERALI Titolo V: DEI POTERI DEL GIUDICE 119. (Imposizione di cauzione)

Art. 119. (Imposizione di cauzione) 

1.Il giudice, nel provvedimento col quale impone una cauzione, deve indicare l'oggetto di essa, il modo di prestarla, e il termine entro il quale la prestazione deve avvenire.

___________________________________________________________

Un sistema esperto carica in calce ad ogni articolo le massime di riferimento in ordine di pubblicazione - La visualizzazione delle massime può essere modificata attivando la speciale funzione prevista. E' possibile attivare una ricerca full test inserendo la parola chiave nel campo "cerca"

119. (Imposizione di cauzione) - Foroeuropeo Rivista Giuridica Online riga_9_55Redazione della sentenza in formato elettronico
Provvedimenti del giudice civile - "ius superveniens" - pubblicazione (deposito della) - processo civile telematico - redazione della sentenza in formato elettronico - data di pubblicazione ai fini del decorso del termine cd. "lungo" di impugnazione - individuazione. Corte di Cassazione Sez. 2, Ordinanza n. 24891 del 09/10/2018 >>> In tema di redazione della sentenza in formato elettronico, la relativa data di pubblicazione, ai fini del decorso del termine cd. "lungo" di impugnazione, coincide non già con quella della sua trasmissione alla cancelleria da parte del giudice, bensì con quella dell'attestazione del cancelliere, giacché è solo da tale momento che la sentenza diviene ostensibile agli interessati. Corte di Cassazione Sez. 2, Ordinanza n. 24891 del 09/10/2018...
119. (Imposizione di cauzione) - Foroeuropeo Rivista Giuridica Online riga_9_55Provvedimenti del giudice civile - "ius superveniens" - pubblicazione (deposito della) - Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 18586 del 13/07/2018
Decorrenza termine ex art. 327 c.p.c. - Dalla data di pubblicazione - Sussistenza - Dalla data di deposito della minuta o di inserimento della sentenza nel registro cronologico in assenza di pubblicazione - Esclusione. Il cd. termine lungo per l'impugnazione della sentenza previsto dall'art. 327 c.p.c. decorre dalla data di pubblicazione, cui la norma espressamente si riferisce, ossia dal giorno del suo deposito ufficiale presso la cancelleria del giudice che l'ha pronunciata, attestato dal cancelliere, che costituisce l'atto mediante il quale la decisione viene ad esistenza giuridica, mentre alcuna rilevanza assumono, in mancanza di tale adempimento, la data di deposito della sola minuta, perché mero atto interno all'ufficio che avvia il procedimento di pubblicazione, e quella di inserimento del provvedimento nel registro cronologico, con l'attribuzione del relativo numero identificativo. Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 18586 del 13/07/2018...
119. (Imposizione di cauzione) - Foroeuropeo Rivista Giuridica Online riga_9_55Provvedimenti del giudice civile - "ius superveniens" - pubblicazione (deposito della) - Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 18586 del 13/07/2018
Decorrenza termine ex art. 327 c.p.c. - Dalla data di pubblicazione - Sussistenza - Dalla data di deposito della minuta o di inserimento della sentenza nel registro cronologico in assenza di pubblicazione - Esclusione. Il cd. termine lungo per l'impugnazione della sentenza previsto dall'art. 327 c.p.c. decorre dalla data di pubblicazione, cui la norma espressamente si riferisce, ossia dal giorno del suo deposito ufficiale presso la cancelleria del giudice che l'ha pronunciata, attestato dal cancelliere, che costituisce l'atto mediante il quale la decisione viene ad esistenza giuridica, mentre alcuna rilevanza assumono, in mancanza di tale adempimento, la data di deposito della sola minuta, perché mero atto interno all'ufficio che avvia il procedimento di pubblicazione, e quella di inserimento del provvedimento nel registro cronologico, con l'attribuzione del relativo numero identificativo. Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 18586 del 13/07/2018...
119. (Imposizione di cauzione) - Foroeuropeo Rivista Giuridica Online riga_9_55esecuzione forzata - titolo esecutivo - cauzione – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 4334 del 23/02/2009
Modalità di prestazione della cauzione - Impossibilità anche giuridica - Onere del creditore di chiedere al giudice la modifica del provvedimento impositivo della cauzione in relazione alle modalità di prestazione della stessa - Necessità - Omissione - Conseguenze - Possibilità per il creditore di prestare unilateralmente cauzione in altro modo - Esclusione. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 4334 del 23/02/2009 In tema di esecuzione forzata, il creditore procedente onerato dal versamento di una cauzione, ove ritenga - anche giuridicamente - impossibile prestare la cauzione nelle modalità fissate dal giudice, ha l'onere di chiedere al giudice medesimo di modificarle, mentre non gli è consentito scegliere autonomamente di prestare la cauzione con modalità diverse da quelle stabilite dal giudice. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 4334 del 23/02/2009  ...

___________________________________________________________
Copyright © 2001 Foroeuropeo: Il codice di procedura civile - www.foroeuropeo.it
- Reg. n. 98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Avv. Domenico Condello

Stampa Email

oneri fiscali

119. (Imposizione di cauzione) - Foroeuropeo Rivista Giuridica Online computer_pc_10894programma scorporo oneri fiscali


119. (Imposizione di cauzione) - Foroeuropeo Rivista Giuridica Online computer_pc_10894

programma calcolo oneri fiscali

compenso

119. (Imposizione di cauzione) - Foroeuropeo Rivista Giuridica Online coins-icon Avvocati - programma calcolo notula parametri d.m. 37/2018


119. (Imposizione di cauzione) - Foroeuropeo Rivista Giuridica Online coins-icon Avvocati - programma calcolo notula parametri d.m.55/2014


FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica
Rivista Specialistica - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma

Elenco Speciale Ordine Giornalisti del Lazio
Direttore Editoriale avv. Domenico Condello

Foroeuropeo S.r.l.
Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma
CF- PI 13989971000

Copyright © 2001 - 2019 - tutti i diritti riservati

Comitato Redazione e Collaboratori

Collabora con foroeuropeo

pubblicità - note legali