foroeuropeo.it

informatico CopiaPiattaforma e-Learning corsi                 book iconCerca in Foroeuropeo               Laptop wifi icon- Login Accesso rservato 


 

VI Corso intensivo frontale preparazione esame avvocato 2018 SCUOLA FORENSE FOROEUROPEO (Accreditato C.N.F.)

VI Corso intensivo frontale preparazione esame avvocato 2018 SCUOLA FORENSE FOROEUROPEO (Settembre - Dicembre 2018) (Accreditato C.N.F. 20 crediti formativi)

  . . . .  . scarica brochure in pdf con programma e costi

CORSO INTENSIVO

ISCRIZIONE SEDE DI ROMA - - >>

Segreteria tel. 06 3225073 – 06 3225071 - 06 32111734 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


ISCRIZIONE SEDE DI MILANO - - >>

 Segreteria tel. 06 3225073 – 06 3225071 - 06 32111734 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


ISCRIZIONE SEDE DI LECCE/BRINDISI - - >>

 Segreteria tel. 06 3225073 – 06 3225071 - 06 32111734 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 


ISCRIZIONE SEDE DI LAMEZIA TERME/VIBO VALENTIA/CATANZARO - - >>

Segreteria tel. 06 3225073 – 06 3225071 - 06 32111734 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ISCRIZIONE SEDE DI CATANIA  - - >>

Segreteria tel. 06 3225073 – 06 3225071 - 06 32111734 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

NASCITA DELLA SCUOLA FORENSE FOROEUROPEO

´   La scuola forense Foroeuropeo nasce nell’anno 2013 con il corso intensivo per la preparazione alle prove scritte per l’esame di avvocato

´  dopo anni di esperienze maturate nel settore della formazione e aggiornamento professionale (convegni, seminari, corsi)

´   con il bagaglio acquisito grazie ad incarichi istituzionali (Consiglio dell’Ordine) ed universitari (Scuole di specializzazione forense – direttivo e, insegnamento) svolti dai Docenti 

SEDI DEL CORSO INTENSIVO

´   Roma – Sede presso Istituto C. “Dante Alighieri” - Via Cassiodoro, 2/A

´   Milano – Sede presso Istituto Zaccaria - Via della Commenda, 5

´   Lamezia Terme - Catanzaro - Vibo Valentia - Sede presso Istituto Comprensivo S.Eufemia - Via delle Nazioni

´   Lecce - Sede presso Officine Cantelmo – Via Michele de Pietro, 12

´   Catania – Sede presso la Scuola Empedocle - Via Martino Cilestri, 109

Oltre alle sedi sopra elencate, con il raggiungimento minimo di 15 iscritti, verrà attivato il corso Foroeuropeo anche in altre città.

In ogni sede sarà presente un tutor/docente della Scuola Forense Foroeuropeo per l’assistenza in aula.

I corsisti delle sedi di Milano, Lecce, Lamezia terme e Catania svolgeranno le identiche attività previste nella sede di Roma con alcune variazioni in merito alla correzione “atupertu” ed al supporto dei Docenti. Dette attività verranno svolte in diretta video.

PRESENTAZIONE

Il corso intensivo presenta un duplice carattere:

-  pratico, necessario per imparare ad impostare e a scrivere pareri ed atti, cui gli studenti si cimenteranno durante tutti gli incontri frontali,

-  teorico, necessario per affrontare le questioni  giuridiche anche senza l’ausilio dei codici commentati e realizzato mediante il materiale Foroeuropeo che copre gli interi programmi di Diritto Civile, Penale ed Amministrativo, nonché tramite le lezioni che si terranno durante ogni incontro all’interno di ciascuna aula e al termine di ogni incontro in «plenaria».

OBIETTIVI DEL CORSO INTENSIVO

1. acquisire un metodo redazionale per i pareri e gli atti giudiziari (che sono elaborati del tutto differenti rispetto ai temi previsti per il concorso in magistratura),

2. esercitarsi a scrivere pareri ed atti giudiziari (elaborati con i quali difficilmente ci si cimenta nel corso della pratica forense ovvero dei tirocini presso gli uffici giudiziari),

3. acquisire le nozioni giuridiche sostanziali e processuali adeguate al superamento dell’esame e ponderate a tal fine (ad esempio, la preparazione per il concorso in magistratura richiede approfondimenti dottrinale e giurisprudenziali molto più dettagliati, che all’esame di avvocato oltre a rivelarsi inutili e superflui, possono finire per essere controproducenti),

4. imparare a risolvere casi pratici (anche se l’esame si sosterrà senza codici commentati, nulla cambia in relazione all’impostazione delle tracce e degli elaborati, che si caratterizzano per i profili pratici e certamente non richiedono lunghe disquisizioni giuridiche come, a titolo esemplificativo, il concorso in magistratura).

 GLI STRUMENTI FOROEUROPEO

- METODO REDAZIONALE FOROEUROPEO

- MATERIALE DIDATTICO

- PIATTAFORMA DI E-LEARNING PERSONALIZZATA

- CORREZIONE ELABORATI "ATUPERTU"

- TUTORAGGIO COSTANTE E PERSONALIZZATO

- VERIFICA MENSILE DI APPRENDIMENTO

- NUMERO CHIUSO


 1- METODO REDAZIONALE FOROEUROPEO

Si tratta di un metodo redazionale strutturato che

´  prevede la divisione dell’elaborato in diverse parti e fasi, al fine di organizzarne al meglio la stesura,

´  permette a chiunque si trovi dinanzi ad un atto o ad un parere di affrontare qualsiasi tipo di traccia: sapendo già da dove iniziare, come impostare e strutturare l’elaborato, basterà, dopo aver individuato gli istituti giuridici e colto le questioni di diritto sottesi alla traccia, “riempire” le fasi schematiche del metodo,  

´  consente di affrontare con sicurezza e preparazione qualsiasi traccia verrà assegnata in sede d’esame, senza perdite di tempo, concentrazione, rendimento ed energie.

2- MATERIALE DIDATTICO

´   a) tracce relative a questioni giuridiche selezionate dal Centro Studi Foroeuropeo tra quelle di maggiore interesse e di attualità, frutto di attività di studio dei Massimari della Suprema Corte di Cassazione e delle riviste giuridiche più accreditate, con relative soluzioni approfondite;

´   b) formulari ragionati ed esplicati di diritto processuale civile, penale ed amministrativo;

´   c) dispense ragionate, focus sulle questioni giuridiche più recenti ed osservatori giurisprudenziali;

´   d) videolezioni relative alla spiegazione delle tracce svolte in aula e comprensive di approfondimenti sui relativi istituti giuridici.

´   e) tracce bis e compiti a casa

´   …IL MATERIALE DIDATTICO, già assegnato durante il corso preintensivo 2018, E’ A DISPOSIZIONE DEGLI ISCRITTI AL CORSO INTENSIVO FIN DA SUBITO, onde consentire ai corsisti, che si iscrivono anche prima della pausa estiva, di studiare il materiale didattico e mettersi in pari con il programma in vista dell’inizio del corso a metà Settembre;

´   ogni settimana, generalmente il sabato, verrà pubblicato in piattaforma l’“assegno settimanale”, avente ad oggetto il materiale Foroeuropeo, ragionato, ponderato e sintetico, che consentirà ai Nostri corsisti di acquisire il bagaglio giuridico (Normativo e giurisprudenziale) necessario per affrontare le tracce in aula.

3- PIATTAFORMA DI E-LEARNING PERSONALIZZATA

Ogni corsista ha l’accesso personalizzato alla piattaforma di e-Learning, utilizzabile in maniera intuitiva, senza limiti di tempo nella fruizione, consultabile in ogni momento, in cui vengono pubblicati settimanalmente i percorsi relativi agli incontri frontali comprensivi di:

•    Dispense e focus su istituti giuridici

•     Schema riepilogativo

•    Verifica di autoapprendimento

•    Traccia svolta in aula e relativa possibile soluzione ragionata, approfondita, in applicazione del metodo

•    Osservatorio giurisprudenziale

•    Videolezione relativa alla traccia svolta in aula e comprensiva di ulteriori approfondimenti.

4- CORREZIONE ELABORATI "ATUPERTU"

´   La correzione è individuale e personalizzata ed è composta da commenti a margine dell'elaborato e da scheda di valutazione in ordine a: forma, sostanza, metodo, accorgimenti processuali.

´   Ciascun elaborato, svolto in aula, verrà riconsegnato all’incontro successivo, corretto in modo individuale, con l'indicazione di eventuali errori e consigli e con un giudizio personalizzato, contenuto in una griglia di valutazione, ideata al fine di aiutare ogni iscritto nell'autovalutazione, nella comprensione di errori e lacune e nel raggiungimento degli obiettivi che il corso si prefigge.

´   I Docenti che hanno provveduto alla correzione dell'elaborato di ciascun corsista, sono a disposizione, per ciascuno, durante gli incontri frontali ed al termine degli stessi per la correzione «atupertu»,  per parlare e discutere degli elaborati stessi, per chiarimenti in ordine alle correzioni, alle tracce, nonché per una più generica attività di tutoraggio personale.

5TUTORAGGIO COSTANTE E PERSONALIZZATO

Nelle aule sono presenti i Docenti ed i Formatori specializzati per ciascuna materia,

che hanno acquisito ormai pluriennale esperienza all’interno della Scuola Forense Foroeuropeo,

onde prestare continuativa e personalizzata attività di assistenza giuridica, pratica

…ed anche psicologica!!

6 - NUMERO CHIUSO

´   Il corso è di fatto a numero chiuso poiché gli iscritti vengono suddivisi in classi di 20/25 corsisti.

´   Per ogni classe è previsto un docente e/o un tutor di riferimento.

´   L’ampia disponibilità dei locali (corridoi, aula magna, aule) consente lo scambio di idee tra studenti e tra studenti e docenti, correttori e tutor costantemente presenti in numero proporzionale agli iscritti.

LE FASI DEL CORSO INTENSIVO 2018

I PERCORSI DIDATTICI

Il corso è sviluppato in percorsi didattici così predisposti:

´   Sabato precedente all’incontro: assegnazione all’interno della piattaforma E-learning del materiale didattico, costituito da dispense, focus e schemi, per consentire a corsi di prepararsi per l’incontro frontale.

´   Venerdì successivo: incontro in aula frontale, assegnazione e redazione della traccia, lezione frontale (anche videoregistrata e pubblicata in piattaforma) di approfondimento e correzione “atupertu” degli elaborati svolti in aula nel corso dell’incontro frontale precedente.

´   Caricamento in piattaforma E-learning di un percorso didattico riassuntivo suddiviso negli step seguenti: 1) visualizzazione traccia; 2) possibile soluzione schematica della traccia assegnata con approfondimento; 3) lezione frontale (videoregistrata); 4) osservatorio giurisprudenziale.

´   Sabato successivo: incontro in aula frontale, assegnazione e redazione della traccia, lezione frontale (videoregistrata) di approfondimento e correzione “atupertu” degli elaborati svolti in aula nel corso dell’incontro frontale precedente. Segue il caricamento in piattaforma del medesimo materiale di cui al punto precedente.

GLI INCONTRI FRONTALI IN AULA

´   Gli iscritti verranno suddivisi in classi da 20/25 alunni, ciascuna delle quali ha il proprio Docente e Tutor di riferimento.

´   In questi incontri, dopo la dettatura della traccia, i corsisti si cimenteranno nella redazione per iscritto di pareri e atti, simulando ogni volta una vera e propria prova d'esame, con l'ausilio ed il supporto dei Docenti.

´   Il tempo a disposizione per la stesura degli elaborati è di quattro ore e mezza : bisogna, infatti, imparare a svolgere l’elaborato in poco più di quattro ore, in modo tale che la successiva ora e mezza sia destinata alla rilettura ed alla copiatura in bella che richiede un tempo adeguato per essere portata a termine senza cancellature, asterischi ed in modo perfettamente leggibile.

´   Al termine i Docenti provvederanno alla spiegazione della traccia, evidenziandone gli aspetti rilevanti, segnalando eventuali sentenze intervenute sull'argomento e indicando le relative soluzioni corrette e le modalità redazionali più opportune. E’ il momento in cui si approfondiscono gli istituti giuridici di riferimento e le eventuali questioni giuridiche ad essi correlati.

´   Quanto alle giornate dedicate agli atti giudiziari, ogni volta i corsisti sono liberi di scegliere quale atto svolgere in aula; verranno, infatti, predisposte aule dedicate al diritto civile, al diritto penale ed al diritto amministrativo, ciascuna con il Docente di riferimento, competente per materia.

´    Le tracce degli atti giudiziari che non sono state svolte in aula, possono essere comunque svolte a casa e i Docenti della relativa materia provvederanno alla correzione. 

Costi:

SEDE DI ROMA:  Il costo del corso intensivo è di € 1.650 + IVA 

SEDE DI MILANO: il costo è pari ad 1.300 + IVA

SEDE DI LECCE: il costo è pari ad 1.100 + IVA

SEDE DI LAMEZIA TERME: il costo è pari ad € 1.100 + IVA

SEDE DI CATANIA: il costo è pari ad € 1.100 + IVA


SCONTISTICA PERISCRIZIONE DI GRUPPO: (Non cumulabile con altri sconti)

- gruppo composto da almeno 10 corsisti: 15% sul costo complessivo,

- gruppo composto da almeno 5 corsisti: 10% sul costo complessivo,

- gruppo composto da almeno 3 corsisti: 5% sul costo complessivo.

L'iscrizione di gruppo deve essere comunicata alla Segreteria organizzativa a mezzo mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) ENTRO E NON OLTRE il momento dell'iscrizione dei componenti (non sono ammessi agli sconti gruppi costituitisi tardivamente ovvero iscritti intervenuti in un secondo momento). 

Tutti gli sconti vengono detratti dalla ultima rata

PREVISTA ANCHE SCONTISTICA PER ACQUISTO CODICI ED ALTRE PUBBLICAZIONI

RATEIZZAZIONI

E’ possibile rateizzare l’importo dovuto nei modi e nei termini di seguito elencati:

1. iscrizione versamento € 350 + Iva (necessaria per la partecipazione al summer law campus o per l’accesso alle lezioni introduttive del 14.9.2018)

Residuo in tre rate con scadenza:

 - 10 settembre 2018  - 10 ottobre 2018  - 2 novembre 2018  

N.B. In caso di omesso o tardivo pagamento della rata, la Segreteria Foroeuropeo si riserva di interdire al corsista l’accesso alla piattaforma E-learning ed alle lezioni frontali. 

MODALITA’ DI PAGAMENTO

´   tramite bonifico bancario intestato a FOROEUROPEO (POSTE ITALIANE - IBAN IT29U0760103200001034538239), Causale Esame Avvocato 2018,

´   tramite bollettino di conto corrente postale n.  1034538239 Intestato a Foroeuropeo - Causale Esame Avvocato 2018 

Grazie al JOB ACT il costo del corso della Scuola Forense Foroeuropeo è ridotto del 70% circa. Legge n. 81 del 22,05,2017 – art. 9 – «Deducibilità delle spese di formazione e accesso alla formazione permanente» (fino ad euro 10,000)   

DIRETTORE SCIENTIFICO - DOCENTI

´   Avv. Domenico Condello - Docente universitario - E' stato Consigliere dell'Ordine degli Avvocati di Roma e Direttore Scuola Forense Vittorio Emanuele Orlando del Consiglio Ordine degli Avvocati - Ha svolto attività di docenza alle Scuola per le professioni legali Università di Urbino, Università Roma Tre, Università La Sapienza di Roma.

DOCENTI

´   Avvocati e Dottori di ricerca specializzati nella formazione e nella preparazione dei concorsi e che hanno collaborato nelle precedenti edizioni 2013, 2014, 2015, 2016 e 2017 della SCUOLA FORENSE FOROEUROPEO. 

Coordinatore sede di Milano

Avv. Elisa Cespa

Coordinatore sede di Lecce

Avv. Serena De Pascalis (tel. 333 5215969)

Coordinatore sede di Lamezia Terme

Avv. Claudia Colacione (tel. 339 1702889)

Coordinatore sede di Catania

Avv. Valeria Farina (tel. 349 3786594)

CREDITI FORMATIVI

´   Corso accreditamento dal Consiglio Nazionale Forense

SEDI DEL CORSO INTENSIVO

ATTIVE:

´   Roma – Sede presso Istituto C. “Dante Alighieri” - Via Cassiodoro, 2/A

´   Milano – Sede presso Istituto Zaccaria - Via della Commenda, 5

´   Catanzaro - Lamezia Terme - Sede presso Istituto Comprensivo S.Eufemia - Via delle Nazioni

´   Lecce - Sede presso Officine Cantelmo – Via Michele de Pietro, 12

´   Catania - Sede presso la Scuola Empedocle – Via Martino Cilestri, 109

DA ATTIVARE:

Oltre alle sedi sopra elencate, con il raggiungimento minimo di 15 iscritti, verrà attivato il corso Foroeuropeo anche in altre sedi. Gli iscritti svolgeranno le identiche attività previste nella sede di Roma. In ogni sede sarà presente un tutor/docente Foroeuropeo per l’assistenza in aula. 

Segreteria tel. 06 3225073 – 06 3225071 - 06 32111734 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Copyright © FOROEUROPEO 2001-2018 tutti i diritti riservati

Stampa Email