foroeuropeo.it

Ripartizione provvisoria a titolo di acconto e salvo conguaglio – Cass. n. 23128/2021

Print Friendly, PDF & Email

Comunione dei diritti reali - condominio negli edifici (nozione, distinzioni) - contributi e spese condominiali - spese di gestione (ripartizione) - Mancanza di tabelle millesimali - Ripartizione provvisoria a titolo di acconto e salvo conguaglio - Ammissibilità - Deliberazione a maggioranza - Legittimità.

 

L'assemblea del condominio, al limitato fine di provvedere alle esigenze di ordinaria gestione delle cose e dei servizi comuni, può deliberare validamente a maggioranza una ripartizione provvisoria dei contributi tra i condomini, a titolo di acconto salvo conguaglio, solo in mancanza di tabelle millesimali applicabili in relazione alla specifica spesa effettuata.

Corte di Cassazione, Sez. 2 -, Ordinanza n. 23128 del 19/08/2021 (Rv. 662142 - 02)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_1123, Cod_Civ_art_1135, Cod_Civ_art_1136

 

Corte

Cassazione

23128

2021

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile