foroeuropeo.it foro rivista

869 visitatori e 6 utenti online

Violazione del " minimo costituzionale" della motivazione

Impugnazioni civili - cassazione (ricorso per) - motivi del ricorso - vizi di motivazione - violazione del " minimo costituzionale" della motivazione - somministrazione di lavoro - verifica dell’effettività della causale addotta - asserzioni apodittiche. Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 26018 del 17/10/2018

>>> In tema di ricorso per cassazione, viola il "minimo costituzionale" richiesto per la motivazione la decisione che affermi la legittimità del contratto di somministrazione di lavoro sulla base di asserzioni apodittiche, che non consentano di apprezzare la effettività della causale dedotta a fondamento dell'assunzione e la sua correlazione con la situazione lavorativa del dipendente.

Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 26018 del 17/10/2018

Stampa Email

FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica
Rivista Specialistica - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma

Elenco Speciale Ordine Giornalisti del Lazio
Direttore avv. Domenico Condello

Foroeuropeo S.r.l.
Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma
CF- PI 1398997100

Copyright © 2001 - 2018 - tutti i diritti riservati

Comitato Redazione e Collaboratori

Collabora con foroeuropeo

pubblicità - note legali