foroeuropeo.it foro rivista

569 visitatori e 2 utenti online

Ricorso in appello avverso ordinanza ingiunzione

Procedimento civile - capacità processuale - difetto di rappresentanza o di autorizzazione rilevato dal giudice - ricorso in appello avverso ordinanza ingiunzione proposto dalla parte personalmente - sanatoria del difetto di rappresentanza mediante successivo rilascio al difensore di procura alle liti - esclusione - fondamento. Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 24257 del 04/10/2018

>>> In tema di opposizione a sanzione amministrativa, il ricorso in appello proposto dalla parte personalmente è inesistente e,come tale, non sanabile con il successivo deposito di procura conferita al difensore, poiché la sanatoria prevista dall'art.182, comma 2, c.p.c. (come modificato dall'art. 46, comma 2, della l. n. 69 del 2009), presupponendo che l'atto di costituzione in giudizio sia stato comunque redatto da un difensore, si applica nelle ipotesi di nullità, ma non di originaria inesistenza della procura.

Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 24257 del 04/10/2018

Stampa Email

puntovIl compenso all'avvocato con i parametri 2018 - I edizione 2018 

FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica
Rivista Specialistica - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma

Elenco Speciale Ordine Giornalisti del Lazio
Direttore avv. Domenico Condello

Foroeuropeo S.r.l.
Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma
CF- PI 1398997100

Copyright © 2001 - 2018 - tutti i diritti riservati

Comitato Redazione e Collaboratori

Collabora con foroeuropeo

pubblicità - note legali