Non ancora pubblicato

Avvocatura dello stato - rappresentanza e difesa in giudizio dello stato e delle regioni - fondazioni liriche - patrocinio dell'avvocatura dello stato - sussistenza - deroga – condizioni - Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 30118 del 21/11/2018

Le fondazioni liriche, sebbene trasformate in fondazioni di diritto privato, possono continuare, ai sensi dell'art. 1, comma 3, del d.l. n. 345 del 2000, conv. dalla l. n. 6 del 2001, ad avvalersi del patrocinio dell'Avvocatura dello Stato, configurandosi così un'ipotesi di "patrocinio autorizzato" per legge, ex art. 43 del r.d. n. 1611 del 1933, come modificato dall'art. 11 della l. n. 103 del 1979, con la conseguenza che ove le fondazioni stesse, sempre a norma del citato art. 43, intendano in casi speciali non avvalersi della predetta Avvocatura, debbono adottare apposita motivata delibera da sottoporre agli organi di vigilanza.

Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 30118 del 21/11/2018

_____________________________________

Gratuito patrocinio

Patrocinio a spese dello Stato

Avvocato gratis

corte

cassazione

30118

2018

♦ MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA: