foroeuropeo.it

Giurisdizione civile - giurisdizione ordinaria e amministrativa - corte dei conti - Corte Cassazione, Sez. U, Ordinanza n. 18263 del 08/07/2019 (Rv. 654444 - 01)

Print Friendly, PDF & Email

Regione Sicilia - Dipendenti delle Camere di commercio assunti prima dell'entrata in vigore della l. regionale n. 29 del 1995 - Trattamento pensionistico e previdenziale - Giurisdizione della Corte dei conti - Esclusione - Controversia concernente fatti successivi al 30 giugno 1998 - Giurisdizione del giudice ordinario - Sussistenza - Fondamento.

Per i dipendenti delle Camere di commercio assunti precedentemente all'entrata in vigore della l.r. Sicilia n. 29 del 1995, il trattamento pensionistico e previdenziale grava unicamente sui bilanci delle predette Camere, che sono tenute alla relativa corresponsione - come si evince anche dalla disposizione di cui all'art. 22, comma 9, della l. regionale 8 maggio 2018, n. 8, che pone l'onere del trattamento pensionistico a carico di un "Fondo unico", una volta costituito dalle Camere in questione -, sicché non può trovare applicazione l'art. 3, comma 1, n. 1, del d.lgs. n. 655 del 1948, sulla istituzione di Sezioni della Corte dei conti per la Regione siciliana, che riserva, tra l'altro, alla Sezione giurisdizionale i giudizi sui ricorsi e sulle istanze degli impiegati della Regione concernenti pensioni, assegni e indennità a carico totale o parziale dello Stato o di altri enti pubblici previsti dalla legge; conseguentemente, le controversie relative al predetto trattamento pensionistico e previdenziale dei dipendenti sopra indicati rientrano nella giurisdizione del rapporto di lavoro, ossia in quella del giudice ordinario, ove concernenti fatti successivi al 30 giugno 1998, momento che - ai sensi dell'art. 69, comma 7, del d.lgs. n. 165 del 2001 - segna il discrimine per l'individuazione del giudice munito di giurisdizione in materia di pubblico impiego (che prima di detto discrimine temporale spettava in via esclusiva al giudice amministrativo).

Corte Cassazione, Sez. U, Ordinanza n. 18263 del 08/07/2019 (Rv. 654444 - 01)

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile