foroeuropeo.it

Impugnazioni civili - cassazione (ricorso per) - provvedimenti dei giudici ordinari (impugnabilità) - sentenze - non definitive - riserva facoltativa di gravame – Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 13027 del 01/06/2006

Print Friendly, PDF & Email

Giudice di pace - Cause di valore non eccedente euro 1.100,00 - Sentenza non definitiva affermativa di competenza - Ricorso immediato per Cassazione - Ammissibilità - Esclusione - Fondamento - Formulazione della riserva di impugnazione - Ammissibilità - Esclusione 


La sentenza non definitiva contenente solo statuizioni sulla competenza, pronunciata dal giudice di pace in cause di valore inferiore a millecento euro, non essendo impugnabile con il regolamento di competenza, precluso dal disposto dell'art. 46 cod. proc. civ., non è neppure soggetta all'immediato ricorso per cassazione, potendo proporsi l'impugnazione nei confronti della pronuncia sulla competenza solo insieme all'impugnazione della sentenza definitiva. Ne consegue che avverso la sentenza, pronunciata secondo equità, affermativa della competenza del giudice di pace non è ammessa la riserva facoltativa di ricorso.

Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 13027 del 01/06/2006

 

 

 

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile