foroeuropeo.it

Personale docente della Provincia autonoma di Bolzano – Cass. n. 12424/2021

Print Friendly, PDF & Email

Istruzione e scuole - personale insegnante - Personale docente della Provincia autonoma di Bolzano - Frequenza in altro Stato membro dell'U.E. di corso di formazione universitaria - Valore abilitante ai fini dell'inserimento nelle graduatorie provinciali in terza fascia della scuola secondaria - Insussistenza - Fondamento.

In tema di personale docente della Provincia autonoma di Bolzano, la frequenza di un corso di formazione universitaria in un altro Stato membro dell’U.E. non riveste valore abilitante ai fini dell'inserimento nella terza fascia delle graduatorie provinciali per l'insegnamento nella scuola secondaria, in quanto il corso in questione non è equiparabile ad un percorso post-laurea, richiesto dalla normativa nazionale, funzionale al conseguimento dell'abilitazione, né la l. provinciale n. 24 del 1996, di cui va fornita una lettura costituzionalmente orientata, tale da garantire la necessaria armonia con i principi stabiliti dalla predetta normativa, può essere interpretata - nella parte in cui ha consentito l'iscrizione con riserva anche a coloro che frequentavano in altro Stato dell'Unione un percorso di formazione analogo a quello previsto per l'esercizio in Italia della professione docente - nel senso di delegare all'autorità scolastica provinciale la valutazione sull'efficacia abilitante del titolo straniero, rientrando la valutazione in questione, ex art. 5, comma 1, lett. f, del d.lgs. n. 206 del 2007, nella competenza del Ministero della Pubblica Istruzione.

Corte di Cassazione, Sez. L - , Sentenza n. 12424 del 11/05/2021 (Rv. 661295 - 01)

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

amministrativo

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile