foroeuropeo.it

Reiterazione del provvedimento di diniego su istanza fondata sui medesimi presupposti – Cass. n. 21763/2021

Print Friendly, PDF & Email

Procedimento civile - sospensione del processo - necessaria - Istanza di riassunzione disattesa - Reiterazione del provvedimento di diniego su istanza fondata sui medesimi presupposti - Regolamento di competenza avverso il secondo provvedimento - Inammissibilità - Fondamento.

 

In tema di sospensione per pregiudizialità, qualora ad un primo provvedimento di diniego dell'istanza di prosecuzione del processo sospeso ex art. 297 c.p.c., ne faccia seguito un altro, egualmente reiettivo, reso su successiva istanza di riassunzione fondata sui medesimi presupposti, la mancata proposizione del regolamento di competenza avverso la prima ordinanza nel termine previsto dall'art. 47, secondo comma, c.p.c., rende inammissibile, per consumazione del potere di impugnazione, la formulazione del regolamento avverso il secondo provvedimento di diniego della riassunzione.

Corte di Cassazione, Sez. U - , Sentenza n. 21763 del 29/07/2021 (Rv. 662227 - 02)

Riferimenti normativi: Cod_Proc_Civ_art_42, Cod_Proc_Civ_art_47, Cod_Proc_Civ_art_295, Cod_Proc_Civ_art_297

 

Corte

Cassazione

21763

2021

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile