foroeuropeo.it

Prova civile - interrogatorio - formale - ammissibilità – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 20104 del 18/09/2009

Print Friendly, PDF & Email

Interrogatorio formale - Richiesta della parte - Limiti - Ammissione - Potere discrezionale del giudice di merito - Contenuto - Fattispecie.

In tema di interrogatorio formale, la parte richiedente può soltanto invocare il potere discrezionale del giudice di merito di ammettere tale mezzo di prova in relazione alla sua indispensabilità ai fini della decisione. (Nella specie la S.C. ha rigettato il motivo prospettato dal ricorrente secondo cui il giudice di merito non si sarebbe potuto esimere, in ogni caso, dall'ammettere il mezzo istruttorio volto a provocare la confessione della controparte).

Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 20104 del 18/09/2009

 

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile