foroeuropeo.it

Prova civile - poteri (o obblighi) del giudice - valutazione delle prove - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 25028 del 10/10/2008

Print Friendly, PDF & Email

Principio dell'acquisizione delle prove - Operatività - Limiti.

Nel vigente ordinamento processuale opera il principio dell'acquisizione delle prove, in forza del quale il giudice è libero di formare il suo convincimento sulla base di tutte le risultanze istruttorie, quale che sia la parte ad iniziativa della quale sia avvenuto il loro ingresso nel giudizio, con l'unico limite, riguardo alla configurabilità di domande implicitamente subordinate, che vi sia la necessità di svolgere, in relazione ad esse, indagini su diversi temi di fatto non introdotti ritualmente in giudizio.

Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 25028 del 10/10/2008

 

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile