foroeuropeo.it

Attribuzione ad un collaboratore di compenso irrisorio – Cass. n. 3940/2022

Print Friendly, PDF & Email

Notariato - disciplina (sanzioni disciplinari) dei notai - Collaboratore del notaio - Retribuzione irrisoria - Illecito disciplinare ai sensi dell'art. 147, comma 1 lett. b), della legge n. 89 del 1913 (legge notarile) e dell'art. 28 del codice deontologico notarile - Sussistenza.

 

In materia di responsabilità disciplinare dei notai, costituisce illecito l'attribuzione ad un collaboratore - che esercita funzioni per un periodo continuativo - di un compenso irrisorio (nella specie di circa 30,00 euro mensili) in contrasto con l'esigenza di garantire un trattamento dignitoso e proporzionale alle attività svolte.

Corte di Cassazione, Sez. 2 - , Sentenza n. 3940 del 08/02/2022 (Rv. 663821 - 01)

 

Corte

Cassazione

3940

2022

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile