foroeuropeo.it

Sanzioni - in genere - Violazioni al codice della strada - Opposizione per omessa notifica del verbale di contestazione – Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 2968 del 31/01/2019

Print Friendly, PDF & Email

Circolazione stradale - sanzioni - in genere - Violazioni al codice della strada - Opposizione per omessa notifica del verbale di contestazione – Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 2968 del 31/01/2019

Termine di proposizione - Individuazione prima e dopo l'entrata in vigore del d.lgs. n. 150 del 2011.

In tema di violazioni al codice della strada, l'opposizione con la quale si deduca l'illegittimità della cartella esattoriale relativa a sanzione amministrativa per l'omessa notifica del verbale di contestazione dell'infrazione va proposta, a pena di inammissibilità, dopo l'entrata in vigore del d.lgs. n. 150 del 2011, nel termine di trenta giorni previsto dall'art. 7 del d.lgs. citato. La stessa opposizione, invece, se presentata in data antecedente, è soggetta al termine di sessanta giorni di cui all'art. 204 bis del codice della strada.

Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 2968 del 31/01/2019

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile