foroeuropeo.it

Scomparsa della persona - assenza - curatela – Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 390 del 16/02/1971

Print Friendly, PDF & Email

Decreto di nomina del curatore e di autorizzazione dello stesso a vendere un bene dello scomparso - rivendicazione del bene da parte dell'acquirente nei confronti di un terzo - contestazione da parte del terzo della legittimita del decreto di nomina e di quello di autorizzazione - inammissibilita.*

Poiche le norme concernenti l'integrazione della capacita di determinati soggetti sono poste a tutela di questi ultimi (che pertanto sono i soli legittimati ad impugnare i provvedimenti in proposito emessi), la legittimita del decreto che nomina il curatore dello scomparso e di quello che autorizza detto curatore a vendere un bene del medesimo non puo essere contestata, nei confronti dell'acquirente del bene, nel corso del giudizio di revindica da chi in detto giudizio e convenuto, indipendentemente dalla buona o mala fede dell'acquirente stesso.*

Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 390 del 16/02/1971

 

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile