foroeuropeo.it

comunione dei diritti reali - comproprietà indivisa - amministrazione da parte della collettività dei partecipanti - locazione della cosa comune - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 6427 del 17/03/2009

Print Friendly, PDF & Email

Azione di rilascio da parte di uno o più comunisti - Legittimità - Sussistenza - Fondamento - Condizione. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 6427 del 17/03/2009

In difetto di prova contraria, sugli immobili oggetto di comunione concorrono pari poteri gestori di tutti i comproprietari, in virtù della presunzione che ciascuno di essi operi con il consenso degli altri, per cui ogni comunista è legittimato ad agire per il rilascio dell'immobile comune senza che sia necessaria la partecipazione degli altri comunisti.

Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 6427 del 17/03/2009

 

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile