foroeuropeo.it

Diritto di riscatto- prelazione legale

Print Friendly, PDF & Email

Locazione - trasferimento a titolo particolare della cosa locata (alienazione) - in genere - diritto di riscatto - fondamento - prelazione legale - concorrenza con la prelazione convenzionale - configurabilità - limiti- fattispecie concreta - qualificazione - spettanza al giudice del merito - sussistenza. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 23167 del 27/09/2018

>>> Il diritto di riscatto, previsto per le locazioni ad uso abitativo dall'art. 3 della l. n. 431 del 1998 in combinato disposto con gli artt. 38 e 39 della l. n. 392 del 1978, è conseguenza della prelazione legale che può concorrere anche con la prelazione convenzionale, essendo compito del giudice di merito provvedere alla qualificazione della fattispecie concreta sulla base dei fatti complessivamente dedotti e tenuto conto delle parti processuali presenti in giudizio, anche alla luce dei principi di economia processuale e di conservazione delle prove.

Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 23167 del 27/09/2018

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile