foroeuropeo.it

Lavoro - lavoro subordinato (nozione, differenze dall'appalto e dal rapporto di lavoro autonomo, distinzioni) –Corte Cassazione, Sez. L - , Sentenza n. 20416 del 29/07/2019 (Rv. 654744 - 01)

Print Friendly, PDF & Email

Costituzione del rapporto - assunzione - collocamento al lavoro - Nullità della procedura concorsuale per violazione di norme imperative - Conseguenze - Nullità dei contratti di assunzione - Estraneità dei lavoratori agli illeciti determinanti la nullità della procedura - Irrilevanza - Fattispecie.

In tema di costituzione del rapporto di lavoro, la nullità della procedura concorsuale per violazione di norme imperative costituisce causa di nullità dei contratti di lavoro sottoscritti in esito ad essa, indipendentemente dalla circostanza che i lavoratori abbiano dato causa al vizio o ne abbiano avuto consapevolezza. (Nella specie, la S.C. ha confermato la sentenza di merito che aveva ritenuto nulli, per l'assenza del requisito della utile collocazione in graduatoria, i contratti di assunzione stipulati in esito ad una procedura concorsuale viziata dalla alterazione dei punteggi).

Corte Cassazione, Sez. L - , Sentenza n. 20416 del 29/07/2019 (Rv. 654744 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_1418

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile