foroeuropeo.it

Principio costituzionale della retribuzione sufficiente – Cass. n. 4667/2021

Print Friendly, PDF & Email

Lavoro - lavoro autonomo (nozione, caratteri, distinzioni) - contratto d'opera (nozione, caratteri, differenze dall'appalto, distinzioni) – corrispettivo - Principio costituzionale della retribuzione sufficiente - Lavoro autonomo - Applicabilità - Esclusione - Natura parasubordinata del rapporto - Rilevanza - Esclusione.

Il principio della retribuzione sufficiente di cui all'articolo 36 della Costituzione riguarda esclusivamente il lavoro subordinato e non può essere invocato in tema di compenso per prestazioni lavorative autonome, ancorché rese, con carattere di continuità e coordinazione, nell'ambito di un rapporto di collaborazione.

Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 4667 del 22/02/2021 (Rv. 660614 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_2225

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile