foroeuropeo.it

Assistenza e beneficenza pubblica - ciechi (opera nazionale ciechi civili) - ciechi civili - Corte di Cassazione Sez. L - , Ordinanza n. 22728 del 28/09/2017 Ciechi assoluti -

Print Friendly, PDF & Email

 Indennità di accompagnamento ex l. n. 382 del 1970 - Situazione reddituale - Irrilevanza - Fondamento.

Il diritto alla speciale indennità di accompagnamento a favore dei ciechi assoluti, inizialmente configurata dalla l. n. 406 del 1968 come trattamento integrativo della pensione non reversibile, e quindi subordinata all'identico "stato di bisogno", è stata svincolata dalla pensione ad opera della l. n. 114 del 1974, di conversione del d.l. n. 30 del 1974, che al comma 4 dell'art. 5 ne ha previsto il riconoscimento "al titolo della cecità", con conseguente irrilevanza, da questo momento, del requisito reddituale per l'acquisizione del beneficio.

Corte di Cassazione Sez. L - , Ordinanza n. 22728 del 28/09/2017

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile