foroeuropeo.it

Iscrizione alla gestione previdenziale INPS – Cass. n. 8278/2022

Print Friendly, PDF & Email

Agricoltura - piccola proprietà contadina - agevolazioni tributarie - Agevolazioni fiscali in favore della piccola proprietà contadina ex art. 2 d.l. n. 194 del 2009 - Iscrizione alla gestione previdenziale ed assistenziale del coltivatore diretto o dell'imprenditore agricolo professionale presso l'Inps - Necessità - Condizioni - Conseguenze.

 

L'iscrizione alla gestione previdenziale INPS, richiesta al fine di ottenere l'agevolazione per favorire la piccola proprietà contadina di cui all'art. 2, comma 4-bis, del d.l. n. 194 del 2009 in sede di stipula dell'atto, non può che conseguire da una domanda presentata dal soggetto interessato e l'eventuale retrodatazione dell'obbligazione contributiva (che, di quella iscrizione, costituisce l'effetto giuridico principale) implica che la richiesta di iscrizione (ancorché accolta con riserva) sia stata effettivamente presentata.

Corte di Cassazione, Sez. 5 - , Ordinanza n. 8278 del 14/03/2022 (Rv. 664136 - 01)

 

Corte

Cassazione

8278

2022

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile