foroeuropeo.it

Azione di responsabilità promossa nei confronti degli organi di gestione e di controllo di società di capitali partecipate da enti pubblici - Cass. Sent 16741/2019

Print Friendly, PDF & Email

Giurisdizione civile - giurisdizione ordinaria e amministrativa – corte dei conti - Società di capitali a partecipazione pubblica - Azione di responsabilità nei confronti degli organi di gestione e controllo - Giurisdizione contabile - Condizioni - Società "in house providing" - Requisiti - Previsioni statutarie al momento delle condotte - Necessità - Fattispecie.

La cognizione in ordine all'azione di responsabilità promossa nei confronti degli organi di gestione e di controllo di società di capitali partecipate da enti pubblici spetta alla Corte dei conti solo nel caso in cui tali società abbiano, al momento delle condotte ritenute illecite, tutti i requisiti per essere definite "in house providing", i quali devono risultare da precise disposizioni statutarie in vigore all'epoca, non avendo alcun rilievo la loro ricorrenza in fatto. (Nella specie, la S.C. ha cassato la decisione del giudice contabile, che aveva ritenuto sussistente la propria giurisdizione - anche se, contrariamente a quanto stabilito per le società "in house providing", lo statuto consentiva la cessione delle partecipazioni a soci privati - attribuendo rilievo alla circostanza che la società, all'epoca dei fatti, era comunque solo in mano pubblica).

 Corte di Cassazione Sez. U - , Sentenza n. 16741 del 21/06/2019 

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_2393, Cod_Civ_art_2407

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile