foroeuropeo.it

Provvedimento del prefetto di revoca della patente di guida - Cass. n. 26391/2020

Print Friendly, PDF & Email

Giurisdizione civile - conflitti - di giurisdizione - Provvedimento del prefetto di revoca della patente di guida - Controversia relativa - Giurisdizione del giudice ordinario - Sussistenza - Fondamento.

Anche a seguito della sentenza della n. 99 del 2020 - che ha dichiarato l'illegittimità costituzionale dell'art. 120, comma 2, c.d.s., nella parte in cui dispone che il prefetto "provvede", anziché "può provvedere", alla revoca della patente di guida nei confronti dei soggetti che sono stati sottoposti a misure di prevenzione ai sensi del codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione -, la revoca della patente dà luogo all'esercizio non già di discrezionalità amministrativa, ma di un potere che non affievolisce la posizione di diritto soggettivo del privato; ne consegue che la giurisdizione sulla controversia avente ad oggetto il provvedimento di revoca adottato dal prefetto continua a spettare al giudice ordinario, secondo la regola generale di riparto.

Corte di Cassazione, Sez. U - , Ordinanza n. 26391 del 19/11/2020 (Rv. 659549 - 01)

corte

cassazione

26391

2020

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile