foroeuropeo.it

Istanza di ammissione a svolgere la propria attività all'interno del mercato ortofrutticolo – Cass. n. 16082/2021

Print Friendly, PDF & Email

Giurisdizione civile - giurisdizione ordinaria e amministrativa - Società di intermediazione di prodotti ortofrutticoli - Istanza di ammissione a svolgere la propria attività all'interno del mercato ortofrutticolo all'ingrosso di Fondi - Diniego comunicato dalla società preposta alle gestione del mercato, a seguito di istanza di consultazione inoltrata alla Banca Dati Nazionale Antimafia e di interdittiva emessa dalla Prefettura - Controversia relativa - Giurisdizione del giudice amministrativo - Sussistenza - Fondamento.

 

Appartiene alla giurisdizione del giudice amministrativo la domanda, proposta da una società d'intermediazione di prodotti ortofrutticoli nei confronti della società preposta alla gestione del mercato ortofrutticolo di Fondi, volta ad ottenere la declaratoria di illegittimità dell'istanza di consultazione inoltrata alla Banca Dati Nazionale Antimafia e della comunicazione della propria esclusione dal mercato ortofrutticolo all'ingrosso di Fondi, nonché l'accertamento del diritto ad accedere al mercato e a svolgervi la propria attività, con rilascio della relativa autorizzazione, dal momento che, da un lato, la società convenuta, preposta alla gestione del mercato ortofrutticolo all'ingrosso di Fondi - qualificato, dalla l.r. Lazio n.74 del 1984, come centro agroalimentare di interesse nazionale - è affidataria del corrispondente pubblico servizio, svolto su concessione della Regione Lazio, con conseguente applicazione per entrambe le domande dell'art.133, comma 1, lett. c), c.p.a., che concerne le controversie in materia di concessioni di pubblici servizi; dall'altro lato, gli atti di cui l'attrice ha invocato la rimozione, in vista dell'accertamento del suo diritto di accesso al mercato, sono espressione di un potere autoritativo promanante direttamente dall'ente concedente del quale il soggetto gestore è stato investito in vista della realizzazione degli interessi pubblici legati al servizio pubblico oggetto della concessione.

Corte Cassazione, Sez. U - , Ordinanza n. 16082 del 09/06/2021 (Rv. 661537 - 01)

 

corte

cassazione

16082

2021

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile