foroeuropeo.it

Correlazione con le argomentazioni della pronuncia impugnata – Cass. n. 21401/2021

Print Friendly, PDF & Email

Impugnazioni civili - appello - citazione di appello - motivi - specificità' - Specificità dei motivi di gravame - Valutazione - Correlazione con le argomentazioni della pronuncia impugnata (nella specie, di rigetto della domanda di risarcimento danni) - Necessità.

 

La specificità dei motivi di appello dev'essere commisurata all'ampiezza ed alla portata delle argomentazioni della sentenza impugnata, sicché qualora il primo giudice, per rigettare la domanda, nella specie, di risarcimento danni, abbia escluso la valenza probatoria di determinati documenti è sufficiente, ai fini dell'ammissibilità dell'impugnazione, ribadire l'idoneità di tali documenti ad asseverare i fatti costitutivi del diritto azionato.

Corte di Cassazione, Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 21401 del 26/07/2021 (Rv. 662214 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Proc_Civ_art_342

 

Corte

Cassazione

21401

2021

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile