foroeuropeo.it

Indicazione in citazione del numero di iscrizione nel ruolo degli agenti di affari – Cass. n. 20556/2021

Print Friendly, PDF & Email

Prova civile - onere della prova - Mediazione - provvigione - Compenso del mediatore - Onere di provare l'iscrizione al relativo albo - Indicazione in citazione del numero di iscrizione nel ruolo degli agenti di affari in mediazione tenuto dalla Camera di commercio - Sufficienza - Fondamento.

 

Ai fini fini del riconoscimento del diritto del mediatore al compenso per l'attività prestata, l'onere della prova dell'iscrizione all'albo dei mediatori, così come previsto nella l. n. 39 del 1989, può essere assolto anche mediante l'indicazione del numero d'iscrizione nel ruolo degli agenti di affari in mediazione tenuto presso la locale Camera di Commercio, non essendo impedito alla parte di fornirne detta prova per presunzioni.

Corte di Cassazione, Sez. 2 - , Ordinanza n. 20556 del 19/07/2021 (Rv. 662054 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_1754, Cod_Civ_art_1755, Cod_Civ_art_2697

 

Corte

Cassazione

20556

2021

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile