foroeuropeo.it

giudizio civile e penale (rapporto) - cosa giudicata penale - autorità nel giudizio civile di danno – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 12115 del 13/06/2016

Print Friendly, PDF & Email

Efficacia vincolante della sentenza penale irrevocabile di condanna - Condizioni - Partecipazione effettiva o potenziale al processo penale - Portata - Nei confronti non solo della vittima del reato ma anche del responsabile civile - Fattispecie.

Nell'art. 651 c.p.p. è implicito il principio dell'efficacia vincolante della sentenza penale irrevocabile di condanna, nel giudizio civile di danno, nei confronti di tutti i soggetti che hanno partecipato al processo penale o che sono stati posti in condizione di farlo, sicché il giudicato penale di condanna fa stato non solo a favore della vittima del reato che non si sia costituita parte civile ma anche verso il responsabile civile che sia intervenuto nel processo penale. (In applicazione del principio, la S.C., cassando la decisione impugnata, ha ritenuto vincolante, nei confronti di una banca, quale responsabile civile in virtù del rapporto di immedesimazione organica con un proprio dipendente, il giudicato penale formatosi a carico di quest'ultimo, condannato per furto, benché la prima avesse partecipato al relativo processo solo come parte civile).

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile