foroeuropeo.it

Mancato pagamento del premio o della prima "rata" – Cass. n. 4357/2022

Print Friendly, PDF & Email

Assicurazione - contratto di assicurazione (nozione, caratteri, distinzioni) - premio - mancato pagamento - sospensione del contratto - Diversa disciplina prevista rispettivamente nel primo e nel secondo comma dell'art. 1901 c.c. - Mancato pagamento del premio o della prima "rata", ovvero dei "premi successivi" - Portata.

 

In tema di sospensione dell'assicurazione, la disciplina prevista nel primo e nel secondo comma dell'art. 1901 c.c., a seconda che il mancato pagamento dell'assicurato riguardi il premio o la prima rata di premio oppure i premi successivi, non mira a distinguere tra l'ipotesi dell'unicità del premio (contratto di assicurazione annuale) e quella della pluralità dei premi (contratto pluriennale) - con conseguente esclusione dall'ambito di operatività della disciplina del secondo comma della norma citata del caso in cui, pur essendo unico il premio, non venga pagata una rata di esso successiva alla prima - ma tende solo a contrapporre un inadempimento iniziale ad un inadempimento nel corso del rapporto assicurativo, riferibili, rispettivamente, al mancato pagamento dell'intero premio o della prima rata dello stesso ed al mancato pagamento tanto dei premi successivi al primo, quanto delle rate successive alla prima.

Corte di Cassazione, Sez. 3 - , Sentenza n. 4357 del 10/02/2022 (Rv. 663939 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_1901

 

Corte

Cassazione

4357

2022

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile