foroeuropeo.it

Responsabilita' civile - attivita' sportiva - Corte di Cassazione, Sez. 3 - , Ordinanza n. 3997 del 18/02/2020 (Rv. 656902 - 02)

Print Friendly, PDF & Email

Attività sportiva amatoriale - Esercizio - Responsabilità dei custodi del bene sul quale la stessa è svolta - Entità - Limiti - Fondamento.

In tema di sport amatoriale, pur implicante attività agonistica, la consapevolezza del rischio di chi vi partecipa volontariamente riduce la soglia di responsabilità dei custodi del bene sul quale viene svolta la competizione, i quali sono tenuti ad attenersi alle normali cautele idonee a contenere il rischio nei limiti confacenti alla specifica attività sportiva, ove esso, per le sue intrinseche caratteristiche, non sia più elevato che nella media.

Corte di Cassazione, Sez. 3 - , Ordinanza n. 3997 del 18/02/2020 (Rv. 656902 - 02)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_2043, Cod_Civ_art_2051

RESPONSABILITA' CIVILE

ATTIVITA' SPORTIVA

 

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile