foroeuropeo.it

Inclusione del beneficiario nel numero complessivo dei legittimari – Cass. n. 18561/2021

Print Friendly, PDF & Email

Successioni "mortis causa" - successione necessaria - diritti riservati ai legittimari - Legato in sostituzione di legittima - Computo nella porzione indisponibile - Conseguenze - Inclusione del beneficiario nel numero complessivo dei legittimari.

 

Il legato in sostituzione di legittima, come espressamente previsto dall'art. 551 c.c., deve gravare sulla porzione indisponibile; ne consegue che, al fine della determinazione di ciascuna quota di riserva, il legittimario che sia beneficiario di detto legato, ancorché lo abbia accettato perdendo il diritto di chiederne un supplemento, deve essere calcolato nel numero complessivo degli eredi legittimari.

Corte Cassazione, Sez. 2 -, Sentenza n. 18561 del 30/06/2021 (Rv. 661688 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_0549, Cod_Civ_art_0551

 

corte

cassazione

18561

2021

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile