Lavoro - lavoro subordinato (nozione, differenze dall'appalto e dal rapporto di lavoro autonomo, distinzioni) - contratto collettivo - disciplina (efficacia) - in genere - Riduzione della retribuzione stabilita da accordo aziendale - Illegittimità per violazione dell'art. 8 del d.l. n. 138 del 2011, conv. con modif. in l. n. 148 del 2011 - Ragioni - Mancata contestualità tra la predetta riduzione e la riorganizzazione complessiva del lavoro.

 

È illegittima, per violazione dell'art. 8 del d.l. n. 138 del 2011, conv. con modif. in l. n. 148 del 2011, la riduzione di retribuzione stabilita, in misura del 15%, dal punto 2 dell'accordo aziendale del 6 settembre 2013 stipulato tra le oo.ss. e la Fondazione orchestra sinfonica siciliana, nonostante l'espressa delega contenuta nell’Accordo Interconfederale del 28 giugno 2011, in quanto non definibile come intervento di "disciplina del rapporto di lavoro", stante la mancata contestualità tra la suddetta riduzione immediata e la riorganizzazione complessiva del lavoro, da realizzare con un futuro accordo con le organizzazioni sindacali.

Corte di Cassazione, Sez. L - , Ordinanza n. 33131 del 10/11/2021 (Rv. 662768 - 01)

 

Corte

Cassazione

33131

2021