foroeuropeo.it

Cancellazione della società di capitali dal registro delle imprese – Cass. n. 2/2022

Print Friendly, PDF & Email

Società - di capitali - società per azioni (nozione, caratteri, distinzioni) - scioglimento - effetti - Cancellazione della società di capitali dal registro delle imprese - Estinzione - Effetti - Successione degli ex soci - Riscossione delle somme dovute in base al bilancio finale di liquidazione - Necessità - Esclusione - Fondamento - Fattispecie.

 

In tema di contenzioso tributario, a seguito di cancellazione della società di capitali dal registro delle imprese, alla definitiva estinzione dell'ente consegue la successione degli ex soci nei rapporti debitori già facenti capo alla società cancellata, ma non definiti all'esito della liquidazione, e ciò indipendentemente dalla circostanza che essi abbiano goduto di un qualche riparto in base al bilancio finale di liquidazione; ne consegue l'interesse dell'Agenzia delle entrate a procurarsi un titolo nei confronti di quest'ultimi, potendovi essere la possibilità di sopravvenienze attive o di beni e diritti non contemplati nel bilancio. (Fattispecie in tema di ricavi occultati, non rilevabili documentalmente, ritenuti dalla S.C. presuntivamente distribuiti a favore dei soci).

Corte di Cassazione, Sez. 5 - , Sentenza n. 2 del 04/01/2022 (Rv. 663593 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_2495

 

Corte

Cassazione

2

2022

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile