foroeuropeo.it

115. (Rinvio della discussione)

Print Friendly, PDF & Email

Codice di procedura civile Disposizioni per l'attuazione del codice di procedura civile Titolo III: Del processo di cognizione Capo II: Del procedimento davanti al tribunale Sezione I: Dell'introduzione della causa Sezione II: Dell'istruzione della causa Sezione III: Della decisione della causa 115. (Rinvio della discussione)

Art. 115. (Rinvio della discussione)

1. Si applica alle udienze del collegio la disposizione dell'articolo 82.

2. Il collegio può inoltre rinviare la discussione della causa per non più di una volta soltanto per grave impedimento del tribunale o delle parti e non oltre la seconda udienza successiva a quella fissata dal giudice istruttore a norma dell'articolo 190 del codice.

___________________________________________________________

Documenti collegati:

Aiuto: Un sistema esperto carica in calce ad ogni articolo i primo cento documenti di riferimento in ordine di pubblicazione (cliccare su ALTRI DOCUMENTI  per continuare la visualizzazione di altri documenti).

La visualizzazione dei documenti può essere modificata attivando la speciale funzione prevista (es. selezionale Titolo discendente per ordinare le massime in ordine alfabetico).

E' possibile anche attivare la ricerca full test inserendo una parola chiave nel campo "cerca" il sistema visualizzerà solo i documenti con la parola chiave inserita.

Civile - passaggio in decisione della casa – Corte di Cassazione Sez. 6 - 1, Ordinanza n. 13163 del 27/05/2013Civile - passaggio in decisione della casa – Corte di Cassazione Sez. 6 - 1, Ordinanza n. 13163 del 27/05/2013
Rimessione sul ruolo per consentire nuova produzione - Obbligo del giudice - Insussistenza - Omesso esame della corrispondente istanza dell'interessato - Irrilevanza. Nessun obbligo sussiste per il giudice, dopo il passaggio della causa in decisione, di rimetterla sul ruolo onde permettere una nuova produzione, nè lo stesso è tenuto ad esaminare eventuali sollecitazioni al riguardo dell'interessato, non essendo consentito alle parti di rivolgere istanze dopo l'indicato momento. Corte di Cassazione Sez. 6 - 1, Ordinanza n. 13163 del 27/05/2013  ...
Fallimento - apertura (dichiarazione) di fallimento - sentenza dichiarativa - opposizione - Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 7983 del 07/04/2011Fallimento - apertura (dichiarazione) di fallimento - sentenza dichiarativa - opposizione - Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 7983 del 07/04/2011
Udienza, nella specie di discussione nel giudizio di appello - Rinvio d'ufficio - Comunicazione alla parte contumace - Necessità - Insussistenza - Fondamento - Fattispecie disciplinata dal regime anteriore al d.lgs. n. 5 del 2006. Qualora venga disposto un rinvio d'ufficio, nella specie dell'udienza di discussione in appello, di esso non deve essere data comunicazione al convenuto contumace, poiché la relativa ordinanza non rientra tra i provvedimenti tassativamente indicati, all'art. 292 cod. proc. civ., come quelli oggetto di necessaria notificazione personale alla parte non costituita;...
Impugnazioni civili - cassazione (ricorso per) - procedimento - discussione – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 24787 del 07/12/2010Impugnazioni civili - cassazione (ricorso per) - procedimento - discussione – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 24787 del 07/12/2010
Istanza di rinvio dell'udienza di discussione per impedimento fisico del difensore - Certificazione medica - Necessità - Fondamento. Nel giudizio di cassazione, la comunicazione fatta dall'unico difensore di essere colpito da malattia, ove non sia accompagnata da idonea certificazione medica, non giustifica il rinvio dell'udienza di cui all'art.379 cod. proc. civ., mancando in tal caso la prova del legittimo impedimento. Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 24787 del 07/12/2010  ...

___________________________________________________________
Copyright © 2001 Foroeuropeo: Il codice di procedura civile - www.foroeuropeo.it
- Reg. n. 98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Avv. Domenico Condello

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile