foroeuropeo.it

Giurisdizione civile - giurisdizione ordinaria e amministrativa Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 10375 del 08/05/2007

Print Friendly, PDF & Email

Difetto assoluto di giurisdizione - Configurabilità - Condizioni - Fattispecie. 

Il difetto assoluto di giurisdizione è ravvisabile solo quando manchi nell'ordinamento una norma di diritto astrattamente idonea a tutelare l'interesse dedotto in giudizio, sì che non possa individuarsi alcun giudice titolare del potere di decidere; attiene, per contro, al merito della controversia ogni questione attinente all'idoneità di una norma di diritto a tutelare il concreto interesse affermato dalla parte in giudizio (nella specie, la S.C. ha affermato che alla richiesta di tutela possessoria contro l'esercizio di una pubblica funzione consegue la declaratoria di difetto di giurisdizione del giudice ordinario, per essere competente il giudice amministrativo, e non la pronuncia di difetto assoluto di giurisdizione).

Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 10375 del 08/05/2007

 

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile