foroeuropeo.it

Straniero - patto sulla giurisdizione – Cass. n. 3125/2021

Print Friendly, PDF & Email

Giurisdizione civile - straniero (giurisdizione sullo) - Contratto contenente clausola di proroga della giurisdizione - Cessione - Controversia tra le parti originarie - Efficacia del patto sulla giurisdizione - Esclusione - Fondamento.

La clausola di proroga della giurisdizione contenuta in un contratto oggetto di cessione non può essere invocata nella controversia intervenuta successivamente a tale modifica tra le parti originarie, dal momento che una di esse, non essendo più parte contraente, è libera dall'impegno contrattuale in precedenza assunto. (In applicazione del principio la S.C. ha escluso l'applicabilità della clausola in relazione alla domanda di risarcimento del danno per illegittima risoluzione contrattuale proposta, nei confronti di un ente pubblico svedese, da una società italiana, aggiudicataria di un appalto riguardante un progetto infrastrutturale da realizzare in Svezia, la quale aveva ceduto i contratti di appalto - contenti clausola di giurisdizione esclusiva della Svezia ad una società svedese).

Corte di Cassazione, Sez. U, Ordinanza n. 3125 del 09/02/2021

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_1260

straniero

patto giurisdizione

corte

cassazione

3125

2021

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile