foroeuropeo.it

Presentazione di denuncia o esposto ancorché infondata – Cass. n. 299/2022

Print Friendly, PDF & Email

Responsabilità civile - denunce infondate - Presentazione di denuncia o esposto, all'autorità giudiziaria o amministrativa, ancorché infondata - Responsabilità per danni del denunciante ex art. 2043 c.c. - Esclusione ad eccezione della calunniosità della denuncia - Fondamento.

 

La presentazione di una denuncia, come di un esposto, all'autorità giudiziaria o amministrativa, seppur rivelatasi infondata, non può essere fonte di responsabilità per danni a carico del denunciante o dell'esponente, ai sensi dell'art. 2043 c.c., se non quando possano considerarsi calunniosi; al di fuori di tale ipotesi, infatti, l'attività pubblicistica dell'organo titolare della funzione giurisdizionale o della potestà provvedimentale si sovrappone in ogni caso all'iniziativa del denunciante, togliendole ogni efficacia causale e così interrompendo ogni nesso tra tale iniziativa ed il danno eventualmente subito dal denunciato.

Corte di Cassazione, Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 299 del 07/01/2022 (Rv. 663966 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_2043

 

Corte

Cassazione

299

2022

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile