foroeuropeo.it foro rivista

866 visitatori e 19 utenti online

  • Home
  • MATERIE
  • Tributi (in generale)
  • tributi erariali diretti - imposta sul reddito delle persone fisiche - redditi di impresa - determinazione del reddito - detrazioni Corte di Cassazione, Sez. 5, Ordinanza n. 12738 del 23/05/2018

tributi erariali diretti - imposta sul reddito delle persone fisiche - redditi di impresa - determinazione del reddito - detrazioni Corte di Cassazione, Sez. 5, Ordinanza n. 12738 del 23/05/2018

Deducibilità dei componenti negativi del reddito di impresa - Società non operante nel settore creditizio o finanziario - Contratti di "interest rate swap" - Esclusione - Fondamento - Fattispecie.

In tema di deducibilità dei costi ai fini fiscali, devono essere esclusi dai componenti negativi del reddito d'impresa gli accantonamenti per la copertura del rischio inerente il contratto di "interest rate swap", quando la società non operi nel settore creditizio o finanziario, in ragione dell'insussistenza del requisito dell'inerenza del costo che non può essere correlato alla mera idoneità dell'operazione a produrre reddito, dovendo essere riferibile all'oggetto dell'attività di impresa.(Nella specie, la S.C. ha affermato il principio rispetto ad una società avente ad oggetto la produzione ed il commercio di metalli, acciaio e prodotti siderurgici).

Stampa Email

puntovIl compenso all'avvocato con i parametri 2018 - I edizione 2018 

FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica
Rivista Specialistica - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma

Elenco Speciale Ordine Giornalisti del Lazio
Direttore avv. Domenico Condello

Foroeuropeo S.r.l.
Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma
CF- PI 1398997100

Copyright © 2001 - 2018 - tutti i diritti riservati

Comitato Redazione e Collaboratori

Collabora con foroeuropeo

pubblicità - note legali